Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Interviste

Bologna, 2 agosto 1980, ore 10.25

Paolo Bolognesi, presidente dell’Associazione tra i familiari delle vittime della strage: «Non ci sono misteri, ci sono segreti»; «la strategia della tensione è una ragnatela di collegamenti e rimandi»; «l’enorme distanza dai fatti consente di cogliere «l’immagine di tutta la foresta e non quella delle singole foglie»; l’inizio? «Portella della Ginestra»

Servizi

La frontiera delle brutalità

Un reportage da Ventimiglia, cartina al tornasole delle politiche migratorie. Le violenze e le violazioni della polizia francese. Gli effetti del decreto Salvini. E i migranti che trascinano le loro suole «da una terra che ci odia ad un’altra che non ci vuole»

Servizi

Nazifascisti italiani: armi e mercenari

La «pronunciata vitalità» e l’«attivismo di impronta marcatamente razzista e xenofoba» dei militanti della destra radicale. Le inquietanti scoperte delle recenti indagini. Il controverso rapporto con l’Ucraina: i fascisti pro-Kiev

Cittadinanza attiva

“Camilleri sono!”

Non solo uno straordinario “contastorie”, ma anche una figura esemplare per milizia etico-civile. Sfidando ostilità e incomprensioni ha rappresentato una delle poche eccezioni in un panorama culturale dominato dal conformismo. Un prezioso insegnamento per coloro che non si rassegnano alla marcia trionfale del populismo, in favore della democrazia, dei diritti inalienabili degli individui, della pace  

Idee Librarsi

Valentina, metamorfosi di un’icona

Dalla matita di Crepax un personaggio in cui convergono origini, esperienze lavorative, passioni e retroterra culturale dell’autore. Ambasciatrice di libertà, è eroina e, insieme antieroina. Una figura celebrata proprio nel suo essere volubile, nel suo evolversi, maturare, invecchiare

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • mercoledì 31 luglio 2019 Una ragazza di nome Henny

    Il ruolo di una bella figura di partigiana nella Resistenza in Danimarca. Il lavoro clandestino di tanti giovani per salvare le persone ebree. I viaggi della speranza in Svezia

  • mercoledì 31 luglio 2019 Il partigiano della Folgore

    Leandro Savia si immolò il 4 agosto 1944 per salvare una contrada del Piemonte dalla furia degli occupanti nazifascisti. Il ricordo dell’Anpi di Racconigi, la cittadina dove “Lallo” operò e si sacrificò

  • martedì 30 luglio 2019 Ad Aosta l’antifascismo è ora di casa

    In Consiglio comunale approvato a larghissima maggioranza un ordine del giorno sulla concessione di spazi pubblici solo a chi rispetta la Costituzione. Soddisfazione dell’Anpi locale: “Un atto necessario, fino a una manciata di anni fa almeno ci si vergognava nel dichiararsi fascisti, oggi non è più così”

  • martedì 30 luglio 2019 Sgombero CasaPound: la Camera respinge l’ordine del giorno

    La maggioranza vota contro la proposta di due parlamentari Pd, nonostante l’evidente illegalità dell’occupazione dello stabile. Particolarmente inopportune le premesse del documento bocciato

  • lunedì 29 luglio 2019 Venti rose rosse

    Nel 76° anniversario della strage di via Nicolò dell’Arca a Bari (28 luglio 1943) una toccante cerimonia in memoria dei caduti antifascisti, vittime della repressione monarchica

  • venerdì 26 luglio 2019 Mangeranno i pesci

    Mister (e miss) Hide della porta accanto: su Facebook gli attacchi alle vittime dell’ultimo terrificante naufragio in Mediterraneo. La consapevole costruzione del “nemico” che per definizione non è pienamente umano. La straordinaria responsabilità del ministro dell’Interno per il selvaggio e permanente accanimento contro i migranti