Natalia Marino

strage-piazza_fontana

In Primo Piano Interviste Ultime da Patria

12 dicembre 1969, la strage senza mandanti

Parla Paolo Silva, Associazione Familiari Vittime di Piazza Fontana: si provò a sovvertire lo Stato democratico, la Repubblica democratica. E ancora oggi da parte di alcune frange politiche esiste la volontà di tenere nascosta la verità. Una sequenza infinita di depistaggi, coperture, omertà. E i giovani purtroppo non sanno nulla

Claudio Pavone (da http://images2.corriereobjects.it/methode_image/2016/11/29/Cultura/Foto%20Cultura%20-%20Trattate/Claudio_-kXeD-U43250455441740EB-656x492@Corriere-Web-Sezioni.jpg)

Interviste Ultime da Patria

Pavone, partigiano, docente e studioso: la sua voce

“Per noi della Resistenza il passo tra storia e vita fu breve”, “si commemorano stancamente gli anniversari”, “la Repubblica è nata dalla lotta di Liberazione ed è stato un grande fatto storico”, “purtroppo l’Italia, fin dal Risorgimento, non è mai riuscita ad avere nel suo corpo sociale una maggioranza compatta di carattere democratico”