Anno IV n. 58

In questo numero:

 

 

 

In copertina

UNA DERIVA PERICOLOSA

Carlo Smuraglia

L’attuale governo, l’inosservanza della Costituzione e lo svuotamento del Parlamento

 

 

Editoriale

Auguri di buon anno, nonostante…

Carla Nespolo

Un anno iniziato tragicamente, fra annegamenti nel Mediterraneo, deportazioni in Libia, aggressioni e violenze neofasciste, violentissime polemiche internazionali. Ma va avanti una indignata protesta popolare sempre più ampia e diffusa. L’impegno dell’Anpi, perché, insieme, si può vincere qualsiasi battaglia

Servizi

Cittadinanza attiva

Landini alla festa dell’Anpi di Bari

Vincenzo Calò

Primo gesto del nuovo segretario generale Cgil: la visita alla festa del tesseramento dell’associazione partigiani accompagnato dalla segretaria della Cgil del capoluogo pugliese. Un gesto altamente simbolico. La dichiarazione di Carla Nespolo, Presidente nazionale Anpi: “A nome dell’Anpi tutta e mio personale auguri di buon lavoro, segretario!”

Cittadinanza attiva

Guido Rossa

Redazione

Il 24 gennaio 1979 il suo assassinio da parte di esponenti delle Brigate Rosse. Un antifascista che contrastò in ogni modo in quegli anni la follia omicida della lotta armata

 

Cittadinanza attiva, Memoria

Giornata della Memoria: l’universo della morte

Claudio Vercelli

Dietro i lager una realtà nazista complessa, stratificata, composta da una pluralità di elementi. La “concorrenza cooperativa” delle diverse parti del nazismo. Impostazione ideologica, fattori materiali, costrutti culturali e processi politici che portarono al genocidio degli ebrei. Lo stato di eccezione permanente

Cittadinanza attiva, Memoria

Giornata della memoria (difficile): i campi del duce

 Carlo Spartaco Capogreco

In gran parte rimossi nella coscienza nazionale i 48 luoghi d’internamento in Italia. I casi di Ferramonti e Campagna. Una narrazione riduttiva e monca per coprire le responsabilità del fascismo

Memoria

Gli angeli di Bullenhuser Damm

Stefano Coletta

Una delle più atroci storie dei crimini nazisti. Venti bambini di origine ebraica (14 polacchi, 2 francesi, 2 olandesi, 1 jugoslavo, 1 italiano) vittime degli esperimenti pseudoscientifici. Mengele: “Chi vuole vedere la mamma faccia un passo avanti”. Le impiccagioni. Il processo ai carnefici. Gli impuniti. Chi erano i bimbi

Memoria

Giornata della Memoria: i Testimoni di Geova

Matteo Pierro

Con il crollo del nazismo molti giovani di questa religione fecero ritorno alle loro case solo per scoprire che uno o entrambi i genitori, così come eventuali loro fratelli e sorelle più grandi, erano morti di stenti nei lager o erano stati giustiziati

Memoria

Porrajmos: l’ecatombe dimenticata

Redazione

Giornata della Memoria (27 gennaio). Il 4 febbraio a Roma un convegno dell’Anpi e dell’Aned sull’eccidio di Rom e Sinti nei lager nazisti

Cittadinanza attiva

Per un’Europa uguale e libera. Dalla paura

Gianfranco Pagliarulo

Considerazioni in margine al Forum europeo promosso dall’Anpi nazionale a Roma il 14 e 15 dicembre sul tema “Essere antifascisti oggi”

Interviste

Tortorella: “Antifascismo è tornare al popolo”

Giampiero Cazzato

Intervista al partigiano “Alessio”. Il tempo dei rigurgiti di violenza squadristica. Il sentimento per “l’uomo forte”. Il convegno antifascista europeo promosso dall’Anpi. Il ritorno dei fascisti quando i loro programmi non vengono contrastati da altre idee e da altre pratiche politiche, sociali ed economiche. Non consegnare le periferie alla destra sciovinista e xenofoba

Approfondimenti, cittadinanza attiva

Il fascismo: un consenso che arriva da lontano

Federico Melotto

Una resistibile ascesa negli anni dal 1919 al 1922. Gli errori dei socialisti, la violenza squadrista e la politica agraria dei fascisti. La spasmodica ricerca del monopolio dell’organizzazione delle masse

Interviste

Polonia nella morsa dell’odio nazionalista

Cristina Carpinelli

Parla la polacca Manuela Gretkowska: l’omicidio del sindaco di Danzica, la pericolosità di Kaczyński, la demonizzazione dell’opposizione, la difficile riscossa politica, il giudizio di Lech Wałęsa

 

Cittadinanza attiva

Una questione di dignità

Natalia Marino

Il resoconto dell’importante seminario di Bologna del 10 dicembre 2018. “Libertà e diritti hanno un senso se è perseguita ed affermata l’eguaglianza tra gli uomini”. La “lectio magistralis” del professor Gaetano Silvestri, presidente della Scuola superiore della Magistratura. L’intervento di Carlo Smuraglia. Le conclusioni di Carla Nespolo

Cittadinanza attiva

“Il padrone sono me!”

 Valerio Strinati

Politica e amministrazione ai tempi del cambiamento gialloverde. In mancanza di progettualità o davanti a fallimenti, ecco denunciare le “manine” che cambiano i provvedimenti, invitare i dirigenti alle dimissioni quando esprimono un’opinione critica, fare ricorso all’armamentario propagandistico populista per denigrare i dissenzienti

Interviste

Marco Damilano: Salvini come Pilato

Giampiero Cazzato

Parla il direttore de “L’Espresso” dopo l’aggressione fascista ai suoi cronisti: “non una parola del ministro sulla natura di quell’aggressione”; “è il fascismo eterno, come lo chiamava Umberto Eco”; “chi fa il nostro lavoro deve informare, offrire gli strumenti, aiutare a non abbassare la guardia”

Cronache antifasciste

Gemelli senza frontiere

Luciano Marcolini Provenza

Gemellaggio fra le sezioni Anpi di Cividale del Friuli e delle Valli del Natisone e l’associazione partigiana slovena ZZB-NOB di Caporetto. Una lunga storia di intrecci e poi di separazioni causate dal nazionalismo e dal fascismo

 

Terza pagina

Librarsi

Il dubbio morale

Giacomo Verri

Carlo Lucarelli, “Peccato mortale. Un’indagine del commissario De Luca”, Einaudi Stile Libero, pp. 249, € 17,50

Librarsi

Nazionalità nemica

Valerio Strinati

“Francamente razzisti: le leggi razziali in Italia”, Claudio Vercelli, Edizioni del Capricorno, Torino, 2018, pag. 168, 13 euro

Pentagramma

Joan Baez, una leggenda, una voce e mille battaglie

Chiara Ferrari

Artista straordinaria, con le sue canzoni e le sue lotte ha acceso il fuoco rivoluzionario che dagli anni Sessanta ha reso l’umanità consapevole dei propri diritti e doveri. Tra le ultime testimoni di quel tempo in cui cantare significava incidere nella società, nella cultura, nella politica, nella storia

Librarsi

Cos’è CasaPound

Gruppo di lavoro Patria su neofascismo e web

“CasaPound Italia. Fascisti del terzo millennio”, Elia Rosati, Mimesis Edizioni, maggio 2018

pag. 238, 15,30 euro

 

Librarsi

La voce di Emilio Lussu

 Daniele De Paolis

Il de Martino – Rivista dell’Istituto Ernesto de Martino, “La trincea e i pascoli. Il socialismo di Emilio Lussu. Un documento inedito della nastroteca dell’Istituto Ernesto de Martino”. A cura di Antonio Fanelli e Valerio Strinati, n. 28/2018, giugno 2018, pag. 168. In allegato: cd audio

Bottoni

Bottoni n. 4

Irene Barichello

Segnalazioni per leggere meglio

 

 

Forme

Ennio Calabria, il “pittore sociale”

Francesca Gentili

La storia di un artista che ha interpretato lo spirito del tempo: “«Prima c’era un amore per la politica, perché questa aveva necessità di entrare in relazione con la cultura della società. Il rapporto con la politica era un rapporto con se stessi”; “Un artista che perde il rapporto con la società diventa di fatto sterile, perde la ragione d’essere”

Red Carpet, Interviste

Le ciliegie sono mature

Miro Gori

Il docufilm prodotto dall’Anpi di Forlì nel 1989. La frase in codice con la quale gli Alleati informavano i partigiani dell’8ª brigata Garibaldi del lancio di armi, viveri, medicinali e denaro. Intervista al regista Fabio Del Bravo

 

Cronache antifasciste, Forme

Una mostra sulla mostruosità

Maurizio Orrù

Aktion T4 era il nome convenzionale del piano di eugenetica razziale nazista, cioè del programma di sterminio di malati psichici e disabili. Dal 7 gennaio a Milano a Palazzo di Giustizia l’esposizione

 

 

Ultime da Patria

Profili partigiani

La scomparsa di “Pillo”

Redazione

Ci ha lasciato il partigiano Silvano Sarti, presidente onorario dell’Anpi di Firenze. Combatté per la liberazione della sua città. Una vita per la libertà e la democrazia

Cronache antifasciste

Generosi come i calabresi

Redazione

Una lunga e bella storia di solidarietà spontanea da Torre Melissa a Badolato, Acqua Formosa, Squillace, Gioiosa Ionica, Carlopoli. E a Riace. Ma anche una brutta storia di stragi di contadini da parte di milizie e polizie. Ne parla Mario Vallone, presidente provinciale dell’Anpi Catanzaro

 

Cittadinanza attiva- Interviste

La notte degli eroi normali

Natalia Marino

Sindaco e abitanti di Torre Melissa protagonisti del salvataggio in mare di 51 naufraghi, migranti curdi. Parla il primo cittadino Gino Murgi: «Dobbiamo e vogliamo restare umani»

 

 

Cittadinanza attiva

È stato il vento

Mario Vallone

A Caulonia Marina (RC) un incontro e una conferenza stampa per rilanciare il progetto Riace. Perché l’umanità in Calabria è di casa, nonostante il decreto sicurezza

Profili partigiani

Comandante “Ferrini”, Medaglia d’Oro

Sigfrido Cescut

A Pordenone il ricordo del partigiano Franco Martelli, fucilato il 27 novembre 1944 dopo essere stato catturato dalla brigata nera e dalle SS. Il progetto scolastico delle “Pietre d’Inciampo” per deportati e partigiani

 

Profili partigiani

Lovere e i suoi tredici Martiri

Mauro Magistrati

Dal sacrificio di quei partigiani barbaramente fucilati nacque la 53ª Brigata Garibaldi. Il ricordo di Giuseppe Brighenti “Brach” nel suo racconto “Il partigiano Bibi”. Nel paese lombardo revocata la cittadinanza onoraria a Mussolini, azione fortemente voluta dal sindaco Giovanni Guizzetti

 

 

Servizi

Squadristi marci

Giampiero Cazzato

Un riepilogo (molto parziale) delle ultime aggressioni e provocazioni delle bande fasciste in Italia. Nel mirino giornalisti, omosessuali, profughi, sindaci fra svastiche, cazzotti, minacce di morte, rapine. Nel silenzio del governo

 

 

Cronache antifasciste

La magnifica storia della bandiera dell’Anpi Cafaggio di Prato

Redazione

L’antico vessillo della sezione, malmesso e dimenticato in un baule, è stato restaurato. E per il Giorno della Memoria, nella cittadina toscana i partigiani promuovono una “Camminata sulle pietre d’inciampo”

Cronache antifasciste

Il No di Sesto a CasaPound, e il 2 marzo con la democrazia a Milano

Redazione

In centinaia nella cittadina lombarda Medaglia d’Oro per la Resistenza. Una festa democratica contro i fascisti del terzo millennio e la scelta dell’amministrazione locale di ospitarli in una sala comunale. “Inaccettabile”, ha dichiarato la presidente nazionale Anpi Carla Nespolo, partecipando alla mobilitazione. E il 2 marzo tutti a Milano per la manifestazione nazionale “People. Prima le persone”

 

Cronache antifasciste

Gorizia, se la Decima Mas è ricevuta in Comune

Redazione

Anpi con sindacati, partiti e associazioni democratiche italiane e slovene in presidio di protesta per la decisione del Comune di ricevere i nostalgici della flottiglia alleata dei nazisti. Quando la storia del confine orientale è piegata alle pulsioni nazionaliste

L’email

Un pensiero su memoria, cultura, futuro

Matteo Dendena

Scrive il vicesindaco di Crespiatica (Lodi) e vicepresidente dell’Associazione “Piazza Fontana 12 dicembre 1969”. “Oggi c’è un impegno civile da portare avanti con caparbietà e determinazione, soprattutto nelle scuole e nei luoghi simbolo della cultura”