Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Editoriali

Volontari della democrazia

“Uniamoci per salvare l’Italia”, l’appello sottoscritto da 29 tra associazioni, movimenti, partiti, sindacati nazionali, aperto a singole personalità del mondo della cultura, dell’arte, della scienza, della società civile, è rivolto a tutti (e a tutte). Per un’alleanza, una rete, forse – meglio – una ragnatela che vorremmo si diffondesse ovunque e diventasse una sorta di grande bandiera popolare

Approfondimenti

Fascismo&Violenza

Un connubio indissolubile per una belva eversiva avvezza ad alzare la testa nei momenti cruciali della storia della Repubblica. In passato ha preso la forme estreme dello stragismo e dell’omicidio politico (emblematico l’assassinio di Benny Petrone). E oggi ricompare come squadrismo no covid

Formazione

PROMEMORIA 9. Natale (fascista) 1925, il vero lockdown

Ad essere confinato, e per sempre, fu lo Stato liberale. Tra il 24 e il 31 dicembre Mussolini smantella lo Statuto del Regno d’Italia, divenendo capo del governo con maggiori poteri e svuotando di fatto le funzioni del parlamento. I tentacoli del regime si allungano al controllo capillare della stampa

Anniversari

Qui giace la partigiana Marisa Ombra

Lo scorso 19 dicembre, nel primo anniversario della scomparsa della vicepresidente nazionale Anpi, a rendere omaggio a “Lilia” c’era la bella e grande famiglia che oggi è l’Associazione degli eredi della Resistenza

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • lunedì 28 Dicembre 2020 Il raid fascista ora è zoombombing

    Incursioni online in perfetto stile squadrista durante convegni e videoconferenze con grida o loop inneggianti al duce, slogan razzisti, sessisti e omofobi. Un fenomeno che sembra sempre più organizzato e coinvolge le principali piattaforme streaming

  • martedì 22 Dicembre 2020 Una (abbastanza) buona giornata per l’antifascismo

    Processo CasaPound a Bari: stralciata la posizione dei militanti dell’estrema destra (28 su 33 imputati): i reati contestati, riorganizzazione del disciolto partito fascista e a dieci di loro anche lesioni personali aggravate, non competono al giudice monocratico. Un reportage dall’interno del tribunale, con l’eco di Bella ciao

  • lunedì 21 Dicembre 2020 Prodigio di Natale a Genova. All’insegna dell’Anpi

    Nell’anno della pandemia, in migliaia hanno partecipato alla raccolta di giocattoli da donare ai bambini di famiglie in difficoltà promossa dall’associazione dei partigiani

  • venerdì 18 Dicembre 2020 Dormono sulla collina. A Sant’Anna di Stazzema

    Reportage di un pellegrinaggio laico sui luoghi della strage nazifascista. Sette ore di cammino a piedi, negli occhi i volti dei civili massacrati e in mano la sentenza del tribunale militare di La Spezia (vanificata dalla procura tedesca)

  • giovedì 17 Dicembre 2020 Il diavolo acquista con un click?

    Shopping e pandemia. Tra crisi economica, colossi del e-commerce e tentativi di conversione, per sopravvivere, degli esercizi tradizionali. Come l’emergenza sanitaria e il marketing stanno modificando consumi e socialità. Forse per sempre

  • martedì 15 Dicembre 2020 Il futuro migliore abita a Brescia. Con l’Anpi

    Merito della Commissione scuola “Dolores Abbiati” dei partigiani provinciali. Nella città teatro della strage neofascista, decine le iniziative innovative, in una rete che arriva anche oltre confine. E in cantiere, covid permettendo, a giugno tutti in piazza per celebrare il 75° dell’inizio dei lavori della Costituente