Tema

Musica

sabato 13 Novembre 2021

Un talento lirico dai grandi occhi aperti sul domani

Con la storia artistica della giovane soprano Claudia Muschio, un viaggio nell’opera lirica, genere musicale inventato in Italia appassionando le platee di tutto il mondo, eppure nel nostro Paese poco seguito dalle nuove generazioni. Che invece potrebbero consegnare al futuro la straordinaria produzione, tra gli altri, di Rossini, Donizetti, Puccini, Verdi

martedì 18 Maggio 2021

Battiato, ti vengo a cercare

Per ricordare il grande musicista scomparso questa mattina nella sua casa di Milo, in Sicilia, abbiamo scelto dieci brani, alcuni tra i più celebri omaggi di altri artisti, e popolari canzoni reinterpretate dal maestro. Perché la lunghissima carriera e la ricerca di suoni e atmosfere del compositore e cantautore nato a Iona nel 1945 è già una leggenda

sabato 20 Marzo 2021

Non mi rilasso e non collasso

I ventotto anni della Bandabardò, tra le formazioni musicali più innovative e scatenate del panorama folk italiano. I suoni, le canzoni, le visioni di un viaggio artistico spezzato dalla scomparsa di “Erriquez”, voce e anima del gruppo fiorentino autore di brani immortali

venerdì 12 Marzo 2021

“La fine del tempo”: quando la musica unisce lo Stalag di Görlitz alla Benedicta

Intervista a Matteo Manzitti, ideatore del documentario con esecuzioni musicali dell’Eutopia Ensemble, girato tra l’Accademia di musica di Pinerolo, il Dipartimento di fisica dell’università di Milano e il Sacrario della Benedicta. In streaming dal 13 al 20 marzo nell’80° del “Quatuor pour la Fin du Temps” di Messiaen

Periodico dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Numero 116 Anno

Leggi il numero 116

Tutti i numeri

Patria Indipendente, il periodico antifascista con aggiornamenti quotidiani.

Leggi anche

giovedì 3 Novembre 2022

La Galassia Nera su Telegram

Un’inchiesta molto attesa sulla piattaforma che dai confini dell’universo social, rifugio e ultima spiaggia dei gruppi di estrema destra bannati da Facebook e Twitter, ora conta milioni di utenti. Diventando il luogo online dove, forti di un maggior anonimato, formazioni e movimenti lasciano emergere liberamente le più radicali pulsioni violente e razziste, antisemite ed eversive

Resta informato