Patria Indipendente

In Primo Piano Anpi, quando la democrazia si organizza Natalia Marino

Un’ampia fase precongressuale coinvolgendo rappresentanti di altri sodalizi e movimenti, gli strumenti di contrasto ai neofascismi e alla denigrazione della lotta di Liberazione, il rapporto con le altre associazioni della Resistenza. Sono alcune delle proposte del presidente nazionale Gianfranco Pagliarulo, discusse e accolte dal Comitato nazionale, il gruppo dirigente centrale dei partigiani

martedì 16 Marzo 2021

All’Est (Europa) niente di nuovo?

Ungheria e Polonia: il bavaglio alla libertà di stampa, la politica contro le donne, le leggi elettorali, il Recovery Fund e lo strappo con il Ppe dell’apripista Orbán. La marea montante dei “conazionalismi” e le responsabilità della sinistra post-comunista con l’abbandono della tutela dei diritti sociali, i tentativi di opposizione della società civile

Periodico dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Numero 91 Anno

Aggiornato il 12 Aprile alle 19:00

Resta informato

In Primo Piano

lunedì 12 Aprile 2021

Come resistere dopo la Resistenza

Impegnarsi per i diritti sociali e individuali di chi non li ha, operare in difesa dell’ambiente, rispondere alle pulsioni autoritarie con l’unità antifascista, puntando su quanto accomuna piuttosto che sulle differenze. Nel segno dei partigiani, secondo un ragazzo di diciassettenne anni iscritto all’Anpi

Servizi

lunedì 12 Aprile 2021

CasaPound dietro il festival Todi città del libro?

A organizzare la kermesse letteraria in programma per giugno nella città umbra c’è Altaforte, casa editrice di riferimento della tartaruga frecciata. Lo svela un numero di telefono nella sezione “contatti” del sito della rassegna. Associazioni e sindacati chiedono alle istituzioni il ritiro del patrocinio

giovedì 8 Aprile 2021

18 km di Resistenza, pace e libertà

“Nel Senio della Memoria” edizione 2021. La tradizionale camminata del 25 aprile lungo gli argini del fiume si terrà. Non collettiva, causa covid, ma sarà possibile passeggiare lungo il corso d’acqua anche nei giorni successivi. All’insegna dell’arte, contro tutte le guerre grazie agli scatti di Lorenzo Tugnoli, fotografo vincitore del Pulitzer. E poi un cd e un docufilm con testimonianze inedite dell’occupazione. Frutto di un lavoro collettivo sostenuto dai cinque Comuni della Bassa Romagna

venerdì 2 Aprile 2021

Monumenti di memoria attiva

Anche statue, architetture, affreschi dedicati a Caduti e partigiani hanno una storia, spesso ignorata o dimenticata. Un tesoro tutto da raccontare, anche sui social: è l’iniziativa 2.0 promossa dal comitato provinciale Anpi di Ravenna