Patria Indipendente

Anniversari Itinerari della Resistenza Sull’Altopiano dove vinse la libertà Gianfranco Pagliarulo

La attualissima lezione resistente dei combattenti del Cansiglio nel 77° del rastrellamento del ’44. L’omaggio ai Caduti della Divisione garibaldina Nannetti e il contributo delle donne alla lotta. La memoria partigiana, la Costituzione, l’assoluto bisogno di unità, l’esempio dei giovani di ieri alle generazioni di oggi per ricostruire il dopo pandemia, rispondere alla sfida ambientale e cestinare la mela avvelenata del fascismo e del suo caravanserraglio di razzismo, nazionalismo, odio verso l’altro

giovedì 16 Settembre 2021

L’Anpi, il Congresso e l’Italia di domani

Il Comitato nazionale dei partigiani ha stabilito la data dell’Assise generale per fine febbraio 2022. Al via le assemblee di sezione e provinciali. La vicenda Durigon esempio della forza dell’unità antifascista ma anche punta dell’iceberg, le difficoltà della democrazia, la situazione internazionale, il documento sull’Afghanistan

lunedì 23 Agosto 2021

Io ci sono e manifesto!

A Brescia l’Anpi provinciale con altre 50 associazioni e personalità della cultura fa rete, dando vita al Manifesto Costituente, laboratorio politico per ricostruire il dopo covid nel segno della piena applicazione della Carta. Un progetto apripista, avviato durante la pandemia, che continua a guardare avanti (sfidando anche tanti dubbi)

Periodico dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Numero 97 Anno

Aggiornato il 16 Settembre alle 19:00

martedì 31 Agosto 2021

Il lunghissimo secolo breve

La scommessa persa di chi puntava su di una destra liberale. Il “Giorno del ricordo” e l’avvio, da parte di personalità delle istituzioni, di una campagna di rilegittimazione del fascismo. L’urgenza di una controffensiva democratica rigorosa e unitaria

Resta informato

venerdì 9 Luglio 2021

Il j’accuse di Del Boca: “quella era l’Italia peggiore”

In una rara videointervista realizzata da Gianfranco Pagliarulo nel 2009, il più grande storico del colonialismo italiano, recentemente scomparso. ripercorre i crimini commessi dai nostri connazionali nel Paese e all’estero. A cominciare dall’Unità, passando per le stragi di Graziani in Libia e in Etiopia, le guerre fasciste contro Grecia e Jugoslavia, fino alle foibe

venerdì 2 Luglio 2021

Myanmar, nascita di una Resistenza

Albertina Soliani, presidente Istituto Cervi e vicepresidente nazionale Anpi: “Il popolo birmano sta offrendo una grande lezione di democrazia, coraggio e solidarietà”. La repressione non si ferma, ma nella comunità politica mondiale qualcosa si muove. Grazie anche all’impegno di una società civile che non conosce confini

In Primo Piano

venerdì 10 Settembre 2021

Anpi-Miur, la Toscana ci mette pure un sito web

Dall’esperienza fruttuosa dei partigiani pisani, varato un Protocollo regionale e un tavolo tecnico per l’attuazione dell’accordo. In arrivo anche una pagina internet istituzionale dedicata alla storia e alla memoria democratica. Bruno Possenti, coordinatore degli eredi della Resistenza nelle dieci province: “Il segreto? Fare rete”

Servizi

venerdì 3 Settembre 2021

Quando a Gaeta si punivano i partigiani, non i nazisti

L’odissea della MdAVM Carrozzini, nel dopoguerra incarcerato ingiustamente con criminali del calibro di Kappler e Reder. Lo storico Ancora: “Patì condizioni durissime mentre i boia di Marzabotto e delle Ardeatine potevano ricevere persone, allevare pesci tropicali e financo incidere i simboli runici, cioè la sigla SS, nei locali della prigione”

domenica 22 Agosto 2021

Durigon e i due fratelli

Cosa è bene sapere del politico leghista che vuole cancellare l’intitolazione a Falcone e Borsellino del parco di Latina per “restituirla” ad Arnaldo Mussolini. L’uomo di fiducia del duce e il coinvolgimento nel delitto Matteotti. L’Anpi a Draghi: rimuova il sottosegretario

Cittadinanza attiva

giovedì 2 Settembre 2021

Che bello il parco Donato Della Porta “il brindisino”!

Francavilla Fontana (BR) intitolerà l’area pubblica all’eroe della Resistenza. Combattente nel bresciano, tradito da un ragazzino cui aveva salvato la vita, si offrì in cambio dei compagni catturati. Aveva 22 anni. Il Comune aderisce così alla campagna toponomastica dell’Anpi nazionale. Peccerillo, presidente provinciale dei partigiani: “Porteremo la sua memoria nelle scuole”

lunedì 30 Agosto 2021

Il buon pane della memoria partigiana

A Vestignano, frazione di Calderola (MC) restaurato il forno sociale che nel ’44 fu teatro dell’uccisione di tre giovani combattenti della Resistenza. Un progetto dal basso realizzato grazie ai proprietari e a volontari Anpi. Ricostruita anche la rete dei sentieri utilizzata per organizzare le attività del comando

mercoledì 28 Luglio 2021

Desaparecidos, sentenza storica in Italia

Plan Condor: la Cassazione conferma 14 condanne all’ergastolo per la scomparsa e la morte di oltre 40 italo-latinoamericani. In carcere l’uruguaiano Troccoli. La ricostruzione della vicenda con Jorge Ithurburu, presidente della 24marzo Onlus, e l’avvocato Arturo Salerni. E la ricerca dell’identità di altre vittime e dei responsabili continua

Ci guidavano le stelle

mercoledì 25 Agosto 2021

L’antifascista barese che amava la bellezza

Fazzoletto Anpi al collo e la bandiera dell’associazione ad avvolgere il feretro: queste le ultime volontà di Arturo Cucciolla, architetto, intellettuale, fotografo, una vita al servizio della democrazia, della memoria e del recupero del patrimonio storico urbano. Collaborava con Patria, documentando con i suoi scatti l’impegno della società civile