Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Cittadinanza attiva

Come organizzarsi per raccogliere le firme

Conferenza stampa il 1° febbraio. Un impegno che si protrarrà fino a maggio. A livello nazionale un gruppo di lavoro. Dar vita subito sui territori a coordinamenti unitari. Raccogliere e valorizzare l’adesione di personalità della cultura, delle professioni, dell’arte, dello spettacolo, dello sport

In punta di penna

Nostradamus 2018

Tramite pratiche di magia nera, particolari culti esoterici ed esercitazioni paramediche (necromanzia, mesmerismo e catalessi), sono riuscita a mettermi in contatto con lo spirito di Nostradamus, al fine di conoscere […]

ANPI Cittadinanza attiva

Cari ragazzi, un pensiero e un fiore ai partigiani

Paolo Cognetti, premio Strega 2017, scrive su “Patria” in occasione del lancio del tesseramento all’Anpi: “A noi, che apparteniamo alla generazione che dimentica, tocca il dovere di ricordare. Perciò teniamo altissima la guardia verso il fascismo che ricompare in forma di razzismo, disuguaglianza sociale, violenza sulle donne, oblio di ciò che è stato”

ANPI Cittadinanza attiva

Tessera: un fiore nel giardino dei simboli

Coloro che si iscrivono all’Anpi scelgono di entrare a far parte della vasta famiglia dei democratici e degli antifascisti, e sono affratellati dall’imperativo etico-civile non soltanto di tutelare la memoria della Resistenza, ma anche di battersi affinché il lascito di quella straordinaria esperienza sia messo pienamente a frutto nel presente e nel futuro

Servizi

Roma, 6 giugno 1944: nasce l’Anpi

Inizia un viaggio nella storia dell’Associazione, che ci porterà, in quattro tappe, al 1948. A nord metà dell’Italia era occupata dai tedeschi fiancheggiati dai fascisti, la Resistenza si apprestava a vivere il periodo più duro, in Normandia era in corso “il giorno più lungo”: due giorni dopo la Liberazione di Roma, in un locale messo a disposizione dal Campidoglio, il CCLN costituiva l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Interviste

Perché la rapida avanzata neofascista

Intervista allo storico Matteo Albanese: “esiste un movimento reale e negli ultimi anni sempre più ampio che ragiona da destra sulle questioni della modernità”; “il neofascismo è un progetto culturale transnazionale di lunga durata, che cerca, e in parte è già riuscito, di spostare a destra l’asse politico e il dibattito”

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • martedì 23 gennaio 2018 Antifascismo: bilancio di una Legislatura

    Un’attenzione intermittente. Un periodo contrassegnato da una particolare aggressività dei neofascisti. L’importanza di una profonda riforma intellettuale e morale della vita pubblica, che miri a restituire alle istituzioni e ai partiti autorevolezza e credibilità

  • martedì 23 gennaio 2018 Inciampo dunque ricordo

    Nell’80esimo anniversario delle leggi razziali nuove “stolpersteine” – le ormai celebri pietre dorate dell’artista tedesco Gunter Demnig – poste a Roma, Torino, Venezia, Padova, Milano e altre città italiane in memoria dello sterminio nazifascista di ebrei, partigiani, oppositori politici

  • martedì 23 gennaio 2018 Buon 70°, Costituzione!

    A Bari grande successo per “Nata dalla Resistenza”: l’anniversario della Carta festeggiato dall’Anpi con le scuole nel Teatro Piccinni e a Palazzo di Città. Il saluto del Sindaco Decaro, la “lectio magistralis” dello storico e filologo Luciano Canfora, l’intervento di Gianfranco Pagliarulo

  • martedì 23 gennaio 2018 Il tesoro dell’archivio storico Vincenti

    Il patrimonio documentale dell’Anpi Udine interamente digitalizzato e intitolato al partigiano e presidente provinciale dell’associazione scomparso nel 2013. Si aggiunge alla raccolta di 2.000 fotografie conservate. È il più grande dell’intera regione

  • martedì 23 gennaio 2018 Spezia: Costanzo Ciano e X Mas

    Nella città ligure polemiche attorno alla vendita di “souvenir” della flottiglia repubblichina e sulla statua del padre di Galeazzo

  • martedì 23 gennaio 2018 Combattere oltre i Pirenei

    Marco Sini, “Giuseppe Zuddas, sardista, antifascista, internazionalista”, Edizioni Cuec, 2017