Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Servizi

Il tempo presente del fascismo

Le ragioni del fuoco di sbarramento al ddl Fiano. Lo «sdoganamento» del fascismo iniziato più di trent’anni fa, e il tentativo di affossamento dell’antifascismo. Non oscene nostalgie, ma la volontà di una dittatura presentata come visione alternativa della società. L’urgenza di ricostituire una linea di separazione tra lecito e illegittimo

In punta di penna

Carthago delenda est

È certo: Laura Boldrini vuole cancellare i monumenti fascisti. Sennò, come mai Il Giornale.it avrebbe titolato il 12 luglio: “L’ultima della Boldrini: via i monumenti fascisti”? Ne deriva una domanda […]

Interviste

Palermo, 8 luglio 1960: io c’ero

Parla Ottavio Terranova, oggi Presidente Anpi Palermo, allora segretario della Camera del Lavoro di Augusta. I quattro uccisi dalla polizia a colpi d’arma da fuoco. Nessun processo in Sicilia per chi sparò o dette l’ordine di uccidere

Anniversari

Congresso Msi: il No di Genova

L’editoriale di Patria Indipendente del 3 luglio 1960. Riproduciamo il testo pubblicato 57 anni fa e relativo al grande movimento antifascista che partì da Genova per impedire lo svolgimento del congresso nazionale del Msi, autorizzato e voluto dal governo Tambroni. In quel grande movimento sociale e politico l’Anpi fu in prima fila

Anniversari

25 luglio ’43: i 45 giorni di Badoglio

Da “Patria indipendente” del 24 luglio 1983. Un governo per assicurare la continuità della monarchia. La “circolare Roatta”: «si proceda in formazione di combattimento et si apra fuoco a distanza, anche con mortai et artiglieria senza preavviso di sorta, come se si procedesse contro truppe nemiche». Le stragi. I primi comitati unitari antifascisti. Come si giunse all’armistizio

Anniversari

Borsellino, 25 anni fa

L’attentato. L’amicizia d’acciaio con Falcone. Il caso del nuovo Capo dell’Ufficio d’istruzione del Tribunale di Palermo. Il video del suo intervento pochi giorni prima dell’omicidio

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • giovedì 20 luglio 2017 Il mostro è nel corridoio

    Massimo Corsaro, Roberto Longhi Javarini e la discriminazione antiebraica: il giudizio non più sul disegno di legge di Fiano, ma sulla sua persona e sulla sua natura – l’essere ebreo – che in questa misura spiega in sostanza la malvagità delle sue azioni

  • giovedì 20 luglio 2017 Senza conflitto niente democrazia

    L’intervento svolto al seminario del 27 maggio promosso dall’Anpi “Essere antifascisti oggi”. “Le forme più razziste e populiste hanno utilizzato e utilizzano il lavoro come argomento per la loro affermazione”

  • giovedì 20 luglio 2017 La verità che emerge

    Ilaria Cucchi sulla morte del fratello: “Stefano è stato selvaggiamente picchiato, e ne dovranno rispondere tre dei carabinieri rinviati a giudizio per omicidio preterintenzionale. Per noi è già quasi una vittoria, se non fosse così amaro e doloroso quanto abbiamo dovuto subire”

  • giovedì 20 luglio 2017 Budapest: il “monumento vivo” contro il revisionismo

    Da tre anni cittadini e associazioni protestano contro un memoriale che assolve il Paese magiaro dalle colpe del governo collaborazionista di Horthy, dei nazisti ungheresi e del regime delle croci uncinate di Szálasi. Sterminati mezzo milione tra ebrei, rom e omosessuali ungheresi

  • giovedì 20 luglio 2017 FIR ieri oggi domani

    La storia e le prospettive della Federazione Internazionale dei Resistenti. La stringente attualità del contrasto alla rinascita del nazifascismo

  • giovedì 20 luglio 2017 Camminando con Cino

    Varallo: quarta camminata partigiana nei luoghi dove Cino Moscatelli portò a compimento la prima azione partigiana in paese