Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Servizi

Istituzioni contro la “marcetta” su Roma

Dopo le ripetute dichiarazioni di Forza Nuova in merito ad una manifestazione contro lo “ius soli” prevista per il 28 ottobre, anniversario della marcia su Roma, si esprimono per il divieto la sindaca di Roma, il Presidente della Regione Lazio, il capo della polizia e il Ministro dell’Interno

Servizi

L’arroganza della memoria fascista

Perché intitolare vie, monumenti e altro a personalità fasciste è uno sfregio alla Costituzione e alla memoria degli italiani. Il segno di una politica ‘bulla’ e smargiassa che calpesta ciò che ostacola il suo borioso cammino

Servizi

“Lui era bravo, i suoi sodali no”

Pessimi segnali: si sta diffondendo in alcuni storici contemporanei la tendenza a deresponsabilizzare la figura di Mussolini rispetto all’inefficienza bellica italiana, alla decisione di entrare in guerra e alla successiva catastrofica condotta. In sostanza si presenta un duce vittima della malafede o dell’inettitudine altrui

Servizi

Legge Fiano: il sì della Camera

Le proteste ed eccezioni dei rappresentanti del centro destra. Il saluto romano del deputato Larussa, un farsesco e malinconico “memento” sull’«aula sorda e grigia». La replica del relatore Verini, che richiama la natura eversiva dei movimenti neofascisti come realtà del presente e non come retaggio del passato

In Primo Piano Interviste

Sì, si rischia la guerra

Lucio Caracciolo, fondatore e direttore della rivista di geopolitica Limes: aumenta il rischio di un conflitto accidentale fra Trump e Kim Jong-un. In tal caso crescerebbero i poteri del Presidente degli Stati Uniti in quanto comandante in capo delle forze armate. Cina e Giappone sarebbero presumibilmente coinvolti. In pericolo Seul

Terza Pagina

Ultime da Patria