Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

Interviste

Essere giovani fra i giovani

Carla Nespolo, Presidente nazionale dell’Anpi: “Ecco le priorità: la memoria, la Resistenza; l’attuazione della Costituzione; il contrasto al neofascismo e il ruolo dello Stato antifascista; il problema giovanile e il problema di genere dentro la nuova questione sociale; il tema dell’accoglienza e della solidarietà”. E la costruzione di un fronte unitario antifascista

Cittadinanza attiva

Le case della democrazia

Eccoli, i Comuni che hanno approvato (o stanno per approvare) provvedimenti normativi che vietano spazi pubblici ai fascisti di ogni tipo. L’elenco si arricchisce ogni giorno di nuove città e di nuovi campanili. E l’estrema destra, inviperita, presenta denunce e ricorsi

Interviste

Perché crescono i neofascismi

Parla Aldo Tortorella. Dal rancore sociale il desiderio dell’”uomo forte” e il brodo di coltura del radicalismo di destra. Una nuova generazione senza avvenire. Il rapporto tra tirannide e arretratezza italiana. La violenza arma essenziale del fascismo vecchio e nuovo. Il pericolo nero oggi nel mondo

Servizi

Quo vadis Polonia?

La manifestazione dell’estrema destra dell’11 novembre a Varsavia. L’antisemitismo di matrice cattolica e il ruolo di Radio Maryja. Un governo nazionalista che ha di fatto messo in discussione lo stato di diritto. I deboli segnali in controtendenza

Interviste

Legalità & Antifascismo per salvare Ostia

Parla Franco De Donno, ex parroco, già candidato presidente del Municipio. Bene le forze dell’ordine, ma occorre riqualificare il quartiere, creare opportunità lavorative per i ragazzi, aprire spazi di socialità. La mafia si affronta stando perennemente all’attacco. La democrazia è antifascista perché il fascismo non è una opinione, è un sistema che nega alla base il principio delle libertà

Cittadinanza attiva

Un anno dopo

Pubblichiamo una riflessione del Presidente Emerito dell’Anpi su quel che resta della battaglia referendaria e sul suo esito. Cogliamo l’occasione per aprire un dibattito sul tema dell’unità antifascista nel Paese, a pochi giorni dall’importante riunione del tavolo unitario convocato dall’Anpi nazionale

Servizi

#InQuantoDonna

Un 25 novembre a Montecitorio per non lasciare sole le vittime di violenza e chi le sostiene. Presenti 1400 donne provenienti da tutta Italia. Il dramma del femminicidio. Gli interventi di donne vittime di stupri, violenze domestiche, stalking e ricatti. Le parole di Laura Boldrini

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • mercoledì 13 dicembre 2017 La grande brigata delle donne

    Il progetto e il volume «Noi, compagne di combattimento… I Gruppi di difesa della donna, 1943-1945». Un’intervista alla staffetta Marisa Ombra

  • mercoledì 13 dicembre 2017 Defascistizzati Sassari e Ozieri

    Approvati ordini del giorno che escludono qualunque tipo di presenza o manifestazione sul territorio comunale di soggetti che si ispirano al fascismo. Le motivazioni di una scelta che si sta diffondendo. L’impegno dell’Anpi a tutti i livelli per uno Stato pienamente antifascista

  • mercoledì 13 dicembre 2017 Quarant’anni con Benedetto

    Tante iniziative a Bari in occasione dell’anniversario dell’assassinio di Benedetto Petrone, ucciso dai neofascisti nel capoluogo pugliese il 28 novembre 1977. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando rivela che la Procura di Bari intende riaprire il caso

  • mercoledì 13 dicembre 2017 Sinai senza pace

    L’Egitto di al-Sisi fra guerra nel deserto, riconciliazione palestinese, dichiarazioni di Trump e crisi economica

  • mercoledì 13 dicembre 2017 A chi la Consulta degli studenti? A noi!

    Gravissimo a Firenze: un neofascista eletto presidente dell’organismo studentesco. L’opinione del coordinatore della Rete degli Studenti Medi Firenze

  • mercoledì 13 dicembre 2017 Per far parlare la memoria

    A Legnano (Milano), un concorso dedicato agli studenti delle scuole medie e superiori promosso dalla sezione Anpi per conoscere le vicende accadute e scoprire uomini e donne del territorio che hanno contribuito alla lotta di Liberazione