Patria Indipendente

Quindicinale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia

Segui l’hashtag #patriaindipendente e partecipa su

OTTAVIA PICCOLO E L’ANPI FERMATI A VENEZIA

Redazione

Un fazzoletto dell’Associazione dei partigiani ritenuto sospetto dalla polizia. Il racconto dell’attrice. La solidarietà della presidente Carla Nespolo

Servizi

Milano, I love You

Il 28 agosto nella metropoli meneghina migliaia e migliaia di persone contro ogni razzismo, in occasione dell’incontro Salvini- Orbán

Cittadinanza attiva

Il Ponte e la prevenzione

Il disastro di Genova spia della fragilità di tutto il territorio nazionale. La prevenzione unica via, che può essere percorsa a due condizioni: con regole urbanistiche che escludano l’urbanizzazione in zone a elevata pericolosità e con regole e controlli sulle modalità costruttive e le tecniche realizzative

Cittadinanza attiva

Il capro espiatorio e l’attacco alla democrazia

Demonizzati i migranti e l’UE. Cambiate di fatto da Salvini le regole democratiche, proclamando di essere legittimato in quello che fa non dalle leggi né da un preciso mandato parlamentare, ma semplicemente da una presunta “maggioranza degli italiani”. Il Parlamento relegato al ruolo di spettatore, sia pure diviso in tifoserie contrapposte. Le pesanti responsabilità dei precedenti governi

Servizi

Una piazza per l’umanità

A Grosseto, il 75° dell’8 settembre all’insegna dell’attualità dell’antifascismo. La risposta dei cittadini con l’Anpi, la Caritas e altre associazioni democratiche ai disvalori di CasaPound

Interviste

A quando lo sgombero di CasaPound?

Parla il sindaco di Cerveteri (Roma) Alessio Pascucci. La sua lettera (senza risposta) di richiesta a Salvini di sgomberare CasaPound dalla sede abusiva. L’uso del ministro di linguaggi e modi violenti contro gli immigrati e la derisione degli avversari politici. L’impegno antifascista del suo Comune

Terza Pagina

Ultime da Patria

  • lunedì 10 settembre 2018 Estrema destra in Svezia: le responsabilità Ue

    Una prima riflessione della Presidente nazionale dell’Anpi Carla Nespolo sul risultato elettorale e sui pericoli dell’avanzata del partito “sovranista”

  • sabato 8 settembre 2018 L’8 settembre e la volontà di riscatto

    L’Italia che non aspettò ordini o proclami, maturò subito l’esigenza di avviare il riscatto e di reagire al crollo delle istituzioni e alla violenza dei tedeschi. Una lezione attuale: anche quando tutto sembra crollare, non bisogna mai arrendersi

  • venerdì 7 settembre 2018 In memoria di Felice Cascione

    Carla Nespolo al tradizionale raduno partigiano interregionale ad Alto, presso Albenga, per ricordare “u Megu”, il comandante partigiano imperiese autore della canzone “Fischia il vento”, caduto proprio sui monti di Alto il 27 gennaio del 1944

  • venerdì 7 settembre 2018 Kožbana, 9 luglio 1944

    Commemorato nel bosco vicino alla città slovena il comizio per le elezioni dei Comitati locali dell’Osvobodilna Fronta, il Fronte di Liberazione sloveno. Il ricordo di Mario Fantini “Sasso”, comandante della Brigata “Garibaldi Natisone”, e di e Jože Srebrnič, già parlamentare italiano nel corso della XVII legislatura, cofondatore del PCd’I, e presidente del Comitato regionale dell’Osvobodilna Fronta

  • venerdì 7 settembre 2018 A ricordo di quelli del Cansiglio

    Il Cansiglio, un vasto altopiano fra le provincie di Belluno, Pordenone e Treviso, fu un importante luogo della Resistenza. Nel 1944 le truppe tedesche compirono un vasto rastrellamento contro le brigate partigiane, accanendosi contro la popolazione locale. L’iniziativa dell’Anpi e dell’Avl in occasione dell’anniversario, a ricordo dei 480 Caduti della Divisione Nino Nannetti

  • venerdì 7 settembre 2018 Quei giovani del Sotterraneo dei Tormenti a Genova

    I tanti ragazzi catturati durante la Resistenza e condotti alla casa dello Studente, torturati e poi uccisi. Il racconto di uno dei partecipanti alle visite promosse dai volontari di “Logos”